Le Attività

Le attività

Scopri tutte le meraviglie della Costiera Amalfitana, tra mare, montagna e città d’arte

Grazie alla posizione centrale dell’agriturismo, potrai raggiungere in breve tempo i luoghi più incantevoli della Costiera Amalfitana, invidiati da tutto il mondo.

Potrai visitare le spiagge più suggestive della Costiera recandoti ad Amalfi, Ravello o Positano, facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici.

Per gli appassionati di montagna, proprio da Agerola partono moltissimi sentieri per dei trekking emozionanti, sospesi tra mare e montagna, sui Monti Lattari.

Infine, potrai raggiungere velocemente città d’arte, patrimonio mondiale dell’umanità UNESCO, come Pompei, Sorrento, Napoli e Capri, per coniugare divertimento e cultura e rendere il tuo soggiorno ancora più indimenticabile.

Trekking

Non appena arriverai ad Agerola, rimarrai a bocca aperta per il paesaggio incantevole sospeso tra mare e montagna che ti si presenterà davanti.
Agerola si trova infatti a circa 600 metri di quota in una conca sui Monti Lattari, la catena montuosa dell’appennino campano e un’oasi ecologica straordinaria. Agerola è chiusa da tre lati da alte montagne che sfiorano i 1.400 m di altezza, mentre sul versante sud si affaccia sulla Costa d’Amalfi e sull’intero golfo di Salerno.
Proprio da Agerola partono innumerevoli sentieri per fare trekking sui Monti Lattari, tra i più suggestivi e ricchi di varietà naturali al mondo.
Tra questi, il Sentiero degli Dei, un percorso panoramico di circa 12 km che porta da Agerola a Positano e che affascina ogni anno migliaia di appassionati, e il Sentiero di Valle delle Ferriere, che conduce ad Amalfi. Questo percorso è noto per la sua straordinaria varietà di flora e fauna, tra cui una rara specie di felce millenaria. Il sentiero è inoltre attraversato da ruscelli e cascate fino a terminare nella storica area dei Mulini di Amalfi.

Info utili
  • Sentiero 27-31 CAI
  • Lunghezza: 9 Km circa
  • Durata: 5 h
  • Dislivello: 650 mt.
  • Punto di partenza: Agerola – Piazza Paolo Capasso (Bomerano)
  • Punto di Arrivo: Positano
Descrizione

Dalla piazza di Bomerano, frazione del Comune di Agerola (quota 638 m), si diparte un pittoresco sentiero che conduce fino a Positano e che permette di ammirare uno dei panorami più spettacolari del mondo, offrendo una vista favolosa su tutto il Golfo di Salerno.

Il sentiero è un vecchio collegamento per lo più in ottimo stato e di media difficoltà, che permette di raggiungere Positano in 3/5 ore.

Info utili
  • Sentiero 01 CAI
  • Lunghezza: 10 Km circa
  • Durata: 4 h
  • Dislivello: 870 mt.
  • Punto di partenza: Agerola – Piazza Generale Avitabile (San Lazzaro)
  • Punto di Arrivo: Amalfi
Descrizione

Il Sentiero di Valle delle Ferriere è un interessantissimo percorso trekking che conduce da Agerola ad Amalfi, attraversando una valle ricca di varietà faunistiche e di una flora unica, come la famosa felce gigante dell’Età Terziaria.

Attraversando l’antica sede delle Cartiere Amalfitane e le spettacolari coltivazioni di limoni d’Amalfi, i trekker giungono fino alla Piazza Duomo di Amalfi e alle spiagge.

Info utili
  • Sentiero 41/86
  • Lunghezza: 6km circa
  • Durata: 4 h circa
  • Dislivello: 500 m circa
  • Punto di partenza: Agerola, Bomerano
  • Punto di Arrivo: Monte Tre Calli
Descrizione

Dal centro di Bomerano si prende per Pendola e poi Paipo. Si passa per il Casino di Paipo (dei Borbone) e si procede fino a sella di Capo Muro. Qui si piega a sud seguendo il crinale del monte Calavrice per giungere al Monte Tre Calli.

In questa suggestiva location, da qualche anno si tiene uno spettacolare concerto denominato Alba Magica, in una delle albe d’agosto.

Info utili
  • Sentiero 85/00/50
  • Lunghezza: 7 Km circa
  • Durata: 5 h circa
  • Dislivello: 600 m
  • Punto di partenza: Agerola, Pianillo
  • Punto di Arrivo: Monte Sant’Angelo a Tre Pizzi
Descrizione

Alle spalle della chiesa di S. Pietro (Pianillo) parte la mulattiera che sale a Locoli al colle Sughero, dove ci si innesta sull’Alta via Dei Monti Lattari.

La si segue verso ovest girando intorno alla piramide rocciosa del Monte S.Angelo a tre Pizzi fino alla grotta dell’Acqua Santa. Da qui si sale infine sulla più alta delle tre cime.

Info utili
  • Sentiero 61/89 CAI
  • Lunghezza: 2 km circa
  • Punto di partenza: Agerola,
  • Punta San Lazzaro
  • Punto di Arrivo: Vettica di Amalfi
Descrizione

Dalla punta del belvedere di San Lazzaro si prendono le antiche scale che scendono a Tovere e poi a Vettica Minore. Si può chiudere l’escursione nella bellissima spiaggia di S. Croce.

Info utili
  • Sentiero 91 CAI
  • Lunghezza: 5 km circa
  • Punto di partenza: Agerola, Campora
  • Punto di Arrivo: Fonte Acqua Vracciara
Descrizione

Da Campora, nei pressi della sorgente Acqua Leggia, un sentiero costeggia il corso del fiume Penise, in una vallata verdeggiante tra selve di castagni.

Lungo il percorso si incontrano antichi ricoveri rupestri e ruderi di un’antica polveriera borbonica, le sorgenti di Fiubana, San Giuliano, Acqua Fredda e (a quota 1000 metri) quella dell’ Acqua Vracciara, da dove si ammira uno stupendo panorama sul Golfo di Napoli.

Info utili
  • Sentiero 83 CAI
  • Lunghezza: 6 km circa
  • Punto di partenza: Agerola, Campora
  • Punto di Arrivo: Colle delle Vene
Descrizione

Dalla Piazzetta di S. Martino, Campora, imboccando una secolare mulattiera a gradoni si giunge alla località Pontechito, con splendida vista sull’intera conca di Agerola.

Proseguendo tra boschi di castagno, si raggiungono le Cime dello Sparviero, a Colle delle Vene, da dove si apre uno stupendo panorama su Amalfi, Ravello e Golfo di Salerno.

Info utili
  • Sentiero 88 CAI
  • Lunghezza: 2 Km circa
  • Punto di partenza: località San Lazzaro, Punta Tuoro
  • Punto di Arrivo: Fiordo di Furore
Descrizione

Dai pressi di Punta Tuoro si diparte una delle gradinate che scendono alla costa; giunti alla profonda gola denominata “Fiordo di Furore” si incontra un caratteristico ed antico borgo marinaro recentemente restaurato.

Escursioni

Da Agerola partono tantissime escursioni in Costiera Amalfitana, ma anche a Napoli e in tutta la Campania.
Il territorio circostante è straordinariamente ricco d’arte, storia, archeologia e di bellezze naturalistiche di inestimabile valore.
Tra i siti facenti parte del Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO, vi sono gli scavi di Pompei e di Ercolano, distanti solo 20 km da Agerola, ma anche le perle della Costiera Amalfitana: Amalfi, Positano e Ravello.
I nostri ospiti possono inoltre prendere parte alle escursioni di una giornata per visitare le meravigliose isole della Campania come Capri, Procida, Ischia ma anche località come i Campi Flegrei, Cuma, Pozzuoli, la valle dei Tempi di Paestum, i castelli medievali di Maschio Angioino e Castel dell’Ovo o la meravigliosa Reggia di Caserta con i suoi Giardini Vanvitelliani.

Antica Repubblica Marinara, Amalfi è una città incredibilmente ricca di bellezza, arte e storia. Oltre alle fantastiche spiagge, Amalfi regala ai turisti una notevole varietà di punti di interesse, come gli Antichi Arsenali, il Museo della Carta di Amalfi, la Piazza e il Duomo di Amalfi, costruzione di enorme interesse artistico e religioso.

Positano è tra le mete turistiche più ambite e frequentate del mondo, visitata ogni anno da migliaia di viaggiatori. I suoi vicoletti che portano alla spiaggia principale, sono un autentico percorso glamour dove, fra boutique, ristoranti e hotel di lusso, si incontrano VIP in vacanza e turisti incantati dalla bellezza della Costiera Amalfitana.

Ravello è una location carica di fascino, dove storia e natura si uniscono, per dar luogo ad un’atmosfera magica. Villa Rufolo, Villa Cimbrone, la Piazza e l’auditorium Oscar Niemeyer sono alcuni dei punti di interesse che hanno fatto di Ravello una capitale del turismo mondiale. Oggi la città è sede del famoso Festival di Ravello, con un cartellone annuale di prestigiosi appuntamenti.

Capri, con i suoi Faraglioni, è un’isola di rara bellezza, facilmente raggiungibile sia da Amalfi che da Napoli, in traghetto o aliscafo. Capri è una meta turistica d’eccellenza, con una lunga lista di luoghi da visitare, come ad esempio la Grotta Azzurra. Anche la vita notturna nella piazza o in uno dei locali VIP, riserva grandi sorprese.

Capoluogo della Campania, Napoli è tra le città più belle del mondo. Un’escursione a Napoli impreziosisce la vacanza in Costiera Amalfitana, con la visita a punti di interesse straordinari, come Piazza del Plebiscito, Palazzo Reale, Maschio Angioino, Castel dell’Ovo. Ovviamente, durante una gita a Napoli, sono da assaggiare specialità gastronomiche come pizza e dolci tipici.

Antica città della Magna Grecia, Paestum è sede di uno dei Parchi Archeologici più straordinari e meglio conservati del mondo. I templi, l’anfiteatro di epoca romana e il museo dove è possibile ammirare reperti unici di valore inestimabile, sono un’autentica attrazione per tutti i viaggiatori appassionati di arte antica.

L’Antica Pompei Romana è un mito storico che rivive ancora oggi, con una visita agli stupefacenti Scavi di Pompei. Le rovine della città di epoca imperiale, sepolta dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. sono una preziosissima testimonianza di un’epoca di fasti in cui Pompei, assieme alla vicina Ercolano, recitava un ruolo da protagonista come colonia di Roma.

Sorrento è tra le mete turistiche più frequentate della Campania. Il suo centro storico e la costa rappresentano alcune delle attrattive che, ogni anno, richiamano migliaia di turisti. Sorrento è una città piena di vita, ricca di ristoranti dove si assaggiano ricette tipiche e di locali in cui è possibile divertirsi fino a notte fonda.

Mare

Tra le bellezze della Costiera Amalfitana, è impossibile non annoverare il mare

Le acque cristalline e gli scenari naturali di incredibile bellezza rappresentano il connubio più apprezzato in Costiera Amalfitana. 

A soli 13 km di distanza dall’agriturismo, è possibile raggiungere alcune tra le spiagge più belle d’Italia, come ad esempio: la Spiaggia di Santa Croce, la Spiaggia di Duoglio e le Spiagge di Conca dei Marini e La Vite.

A metà strada tra Amalfi e Positano, inoltre, si trova una delle insenature più suggestive, nota come Fiordo di Furore e sede dell’annuale rassegna di tuffi dalle grandi altezze. 

Sia ad Amalfi che a Positano vi sono bellissime spiagge, frequentate ogni anno da migliaia di turisti, facilmente accessibili ma ugualmente ricche di un fascino inimitabile.

Le sei camere

La bellezza della Costiera Amalfitana nelle nostre camere

Scegli tra sei confortevoli soluzioni ispirate ai fiori coltivati in agriturismo.

Parcheggio Gratuito

È possibile usufruire per tutta la durata del soggiorno di un parcheggio gratuito.

Pulizia e Cambio biancheria quotidiani

Il soggiorno è comprensivo di pulizia quotidiana della camera, con cambio biancheria.

Concierge H24

I proprietari dell’Agriturismo sono a disposizione H24 per qualsiasi necessità.

WiFi Gratuito

La connessione Wi-Fi è gratuita ed è disponibile in tutta la struttura.

Testimonials

Cosa pensano i nostri ospiti